oppure iscriviti

Consigli prima di comprare di un drone

Prima di acquistare un drone bisogna certamente capire bene quali sono le normative vigenti per poterlo utilizzarlo nella totale legalità e così stare tranquilli di non incorrere in problematiche legali o multe esorbitanti (somme che si aggirano sulle decine e decine di migliaia di Euro!). La cosa peggiore sarebbe quella di acquistare un drone professionale per poi venire a conoscenza che non lo puoi utilizzare nella modalità che avevi pensato.

  • Corsi Droni Individuali: Innanzitutto infatti, se sei all'inizio e sei semplicemente curioso o interessato al mondo dei droni (forse come possibilità lavorativa e di carriera), forse la compera di un drone non si pone come prima nella lista della spesa. Quale sarebbe un buon consiglio invece? Fare un corsi droni individuali potrebbe essere un primo passo ben azzeccato. Perché? Perché un corso del genere ti potrebbe dare l'infarinatura che più hai bisogno per capire se il mondo dei droni ti potrebbe interessare o oppure è una fiamma prossima a spegnersi.
    Questo corso sarebbe un costo iniziale, ma capisci bene che nel caso ti rendessi conto che questo non è la direzione da prendere, avrai in realtà risparmiato moltissimi soldi.

  • Adesso, se invece hai veramente deciso di comprarti un drone, hai compreso l'ambiente normativo ed hai già capito quello che puoi e non puoi fare una volta comprato il tuo drone, ecco invece alcuni consigli sulle caratteristiche di cui vorrai soffermarti per prendere una buona decisione. Tali caratteristiche ti verranno comunque sempre utili qualunque tipologia di drone avrai deciso di comprare:

  • Drone extra (tra i più economici): Sicuramente non ci avrai pensato ma probabilmente una delle cose più sensate che potresti fare quando hai deciso di entrare in questo nuovo mondo ed investire in un drone di migliaia di euro è quella di comprare un ulteriore drone ma super economico. Quando parliamo di veri e propri droni, parliamo di strumenti altamente specializzati che sono in grado tranquillamente di volare da soli. Quando invece compri un drone economico, tutte quelle facilità non esistono e ciò ti permetterà di esercitarti in due sensi: da un lato dovrai stare più attento perché le funzioni automatiche non esistono e dall'altro potrai stare tranquillo che in caso succeda qualcosa non hai perso troppi soldi. Ce ne sono infatti anche da 30¤-40¤. Vedi tu. Questi droni vanno benissimo per esercitarti anche a casa e vedrai: sono tutt'altro che facili da pilotare. Ma una volta lo saprai volare bene sarai molto avvantaggiati quando nel tuo vero drone da migliaia di euro il suo GPS smetterà di funzionare all'improvviso per una interferenza e dovrai riportarlo a casa manualmente.
  • Tablet,Cellulare: Comprarti un nuovo tablet o cellulare inutilmente non è il caso, MA, tieni in considerazione che forse avrai bisogno proprio di farlo. Molti droni oggi giorno vengono già con il loro radiotelecomando con schermo integrato. Se questo è il caso, non dovrai far niente. Il problema si potrebbe porre quando questo non è il caso. In tali occasioni è fondamentale accertarsi bene se il tablet o cellulare che già possiedi e che vorresti utilizzare con il tuo futuro drone è effettivamente compatibile con questo. Per esempio, e parliamo per esperienza, forse hai già un iPad che stai pianificando di utilizzare per il tuo drone. Il drone in questione però non lo elenca nella lista degli iPad compatibili. A quel punto lì avrai bisogno di comprarti un altro nuovo iPad solo ed esclusivamente per poter utilizzare il drone stesso (con un costo, probabilmente da voi ancora non preso in considerazione).
  • Batterie extra: Non importa quale drone vorrai acquistare perchè è altamente consigliato che da subito tu pensi ad acquistare una o 2 batterie di ricambio (o più). In tale maniera potrai aumentare l'autonomia del tuo drone visto anche che attualmente le batterie moderne permettono al velivolo di rimanere in aria per un tempo abbastanza limitato (circa 30 minuti quando va bene) soprattutto se parliamo di droni a rotori.
  • Pezzi di Ricambio e Riparabilità: Non per essere negativi, ma è normale che ci si può aspettare qualche crash ogni tanto. E’ quindi molto importante essere in grado di reperire in maniera facile i pezzi di ricambio in caso di necessità (primi tra tutti, le eliche). Per quanto riguardano le eliche è altamente consigliabile comprarne sin da subito una serie di ricambio.
  • Protezione Eliche: Alcuni modelli vengono senza le protezioni alle eliche anche se queste possono essere acquistate ed installate in un secondo momento. Probabilmente la speranza dell’azienda produttrice è che tu, non avendo protetto le eliche, sarai più propenso a romperle (e non solo le eliche ma anche tutto il veicolo cosicché da dovertelo ricomprare nuovamente - bella strategia marketing...). Per evitare tutto questo però e non dargli questo piacere all’azienda produttrice, e per una piccolissima spesa ulteriore paragonata al costo del drone stesso, è sempre consigliabile comprare tali protezioni quando disponibili sin da subito. Lo noterai... potrai volare con più serenità sin dal primo volo.
  • Campo di controllo: Se si desidera volare all’aperto in sicurezza, è molto importante prendere in considerazione la gamma di controllo disponibile dal drone. Regolazioni ENAC permettendo, bisogna controllare quinti qual’è la massima distanza in cui può manovrare il velivolo anche per evitare un bel flyaway.
  • Durata della batteria: Uno delle cose più importanti del drone è la batteria... ovvio. Purtroppo, però al momento la qualità delle batterie non permette ai droni di fare lunghi voli. Perciò è molto importante sempre optare per una batteria di qualità eccellente e che quindi abbia la maggiore durata disponibile (anche se questo vuol dire che potrebbe costare di più)
  • Tempo di ricarica: Anche questo parametro è importante visto che mentre una batteria si sta scaricando perchè la stai usando nel drone, l’altra dovrebbe finire di caricarsi durante quell’intervallo. Se la batteria dura 15 minuti e ci si mettono 2 ore per ricaricarle, dovrai calcolare bene quante batterie avrai bisogno per poter utilizzare il drone in maniera continuata.